TOP ↓ 

Canti concatenati, Norma Mangione Gallery, Torino, 2020, veduta della mostra

Anita Leisz, Kapsch Contemporary Art Prize 2019, Mumok, Vienna, 2019, veduta della mostra


Harsh Astral. The Radiants II, Halle fuer Kunst, Lueneburg, 2018, veduta della mostra


Anita Leisz – Ulla Rossek, Halle fuer Kunst, Lueneburg, 2017, veduta della mostra

Senza titolo, 2017, latta, 90 x 74 x 3 cm


Senza titolo, 2017, alluminio, 123.5 x 102.5 x 4.5 cm


Norma Mangione Gallery, Torino, 2017, veduta della mostra


Senza titolo, 2017, latta, truciolato di gesso, 2 parti, 135.5 x 91.5 x 2 cm


Senza titolo, 2017, truciolato di gesso, legno, 159 x 97 x 14,5 cm


Norma Mangione Gallery, Torino, 2017, veduta della mostra


Senza titolo, 2017, truciolato di gesso, legno, 75.5 x 93 x 13 cm


Norma Mangione Gallery, Torino, 2017, veduta della mostra


Senza titolo, 2017, truciolato di gesso, legno, 155 x 87 x 5.5 cm


Senza Titolo, 2017, truciolato di gesso, legno, 22 x 111 x 11 cm

Anita Leisz/Nora Schulz, Galerie Meyer Kainer, Vienna, 2012, veduta della mostra curata da Will Benedict